Fabula Fabulae

ovvero un sito dedicato alla Commedia Latina

Caratteri

I CONTENUTI
I contenuti delle commedie di Terenzio, sono ampliamenti delle tematiche già presenti nelle commedie plautine (gli equivoci, il doppio,  il servo ingannatore), rivisitate in chiave meno stereotipata.
Infatti le commedie di Terenzio investono anche il campo della morale, grazie alle frequentazioni del poeta con il Circolo degli Scipioni. Emerge nelle sue pere un sentimento di humanitas (filantropia),  cioè d’amore e di rispetto dell’uomo per l’altro uomo, sotto tutti i punti di vista.

« Homo sum: humani nihil a me alienum puto »
« Sono un uomo: nulla che sia umano ritngo mi sia estraneo» (Heautontimerumenos)

Uno dei contenuti chiave nelle commedie Terenziane è il problema dell’educazione dei giovani, che  compare in almeno tre delle sei commedie pervenuteci (Andria, Heautontimorumenos, Adelphoe). Questo cambiamento dei temi trattati è dovuto anche al diverso tipo di pubblico a cui Terenzio si rivolge e al diverso clima culturale, quello filoellenico, che Terenzio respira all’interno del Circolo di amici.
Terenzio dunque, al contrario di Plauto, dà uno spessore  ai suoi personaggi, curandone con particolare cura i tratti psicologici e rinnegando i luoghi comuni ereditati dalla palliata, a cui tuttavia il pubblico sembrava tanto affezionato. Pur utilizando quindi i soliti personaggi, per esigenze di testo, li rimodella: la suocera, per esempio, non è più un personaggio che crea zizzania tra marito e moglie e non va daccordo con la nuora; al contrario, si adopera per far sì che il matrimonio del figlio funzioni. La cortigiana, ancora, diventa una donna con sentimenti altruistici e non avidi. Tutto ciò va contro una certa consuetudine che tendeva a delineare il carattere delle persone a seconda dalla loro posizione sociale o familiare. Tutte queste novità sono frutto dell’humanitas.

MODELLI, STILE E LINGUAGGIO

Menandro

Dopo la vittoria di Pidna (168 a.C.) Graecia capta ferum victorem cepit  (La Grecia, conquistata , conquistò il vincitore) con la tua filosofia e la sua cultura. E molti a Roma seguono le filosofie e le dottrine che vengono dalla Grecia: così il Circolo degli Scipioni, così Terenzio. Ciò comporta un cambiamento di stile e di linguaggio:  il linguaggio di Terenzio, per esempio, è un linguaggio colto, raffinato e sofisticato; utilizza grecismi, neologismi e calchi. Anche i contenuti delle commedie di terenzio prendono spunto dalla commedia NEA (Nuova) greca, che vuole che la rappresentazione sia specchio della vita borghese e rifletta le tematiche della quotidianità, invitando alla riflessione.

Il teatro di Terenzio non è più un fenomeno di massa, ma è elitario e segue i gusti di una classe colta, educata e dotata di una certa sensibilità; è indirizzato ad un pubblico di elite,  culturale   e anche sociale, del quale Terenzio può godere i favori e l’amicizia.
Il pubblico romano, però, era abituato alla comicità di Plauto, ai suoi deverbia (parti dialogate) e ai suoi cantica (parti cantate), alla sua grande ricchezza espressiva, con la tipica vivacità dell’ italum acetum (spirito italico) derivante dalle maschere dell’Atellana. per questo terenzio non piacque molto.
Il modello principale seguito da Terenzio è Menandro. Cesare lo definì “dimidiatus Menander ” (Menandro per metà).

FORTUNA (o meglio SFORTUNA)


dall'HecyraInizialmente le commedie di Terenzio vennero osteggiate e snobbate dal pubblico, abituato alla comicità senza impegno di Plauto,  ma anche dagli stessi attori e capocomici
Un esempio della sfortuna che accompagnò le sue commedie ce lo dà Terenzio stesso, nel prologo dell’Hecyra: solo dopo tre tentativi l’opera  riusci ad essere rappresentata al completo, poiché nelle occasioni precedenti il pubblico le aveva preferito uno spettacolo di funamboli,  la prima volta, e di gladiatori, la seconda.
Il suo riscatto avviene nel Medioevo per il valore educativo che viene riconosciuto alle sue opere.

Francesco Lampis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: